Chi siamo

Copyright Associazione Ultimi 2014 © All Rights Reserved

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Associazione Ultimi, Via delle Puglie, Parco Castello 12, 84085, Mercato San Severino (Sa)

e-mail: info@ultimi.eu

C.F. 95139800650; C/C:1016919712; IBAN: IT 10V0 7601 15200 0010 1691 9712

Aggiornata la nuova pagina dedicata alla I Giornata della legalità di Ultimi - Inserite le foto

L'Associazione

 

“Ultimi” è un’associazione, aconfessionale, apartitica e si attiene ai seguenti principi: assenza del fine di lucro, anche indiretto, quindi divieto assoluto di speculazioni di qualsiasi tipo, divieto di distribuire, direttamente e indirettamente, utili e avanzi di gestione, fondi, riserve e capitale, democraticità della struttura, solidarietà, trasparenza amministrativa o fiscale, elettività, gratuità delle cariche associative, esclusione dei soci temporanei, divieto di svolgere attività diverse da quelle istituzionali ad eccezione di quelle ad esse strettamente connesse e/o accessorie, gratuità delle prestazioni fornite dagli aderenti (salvo il rimborso delle spese anticipate dal socio in nome e per conto della associazione, debitamente autorizzate dal Consiglio Direttivo), i quali svolgono la propria attività in modo personale, spontaneo, animata da spirito di solidarietà ed attuata con correttezza, buona fede, probità e rigore morale.

“Ultimi” si obbliga a reinvestire l’eventuale avanzo di gestione a favore di attività istituzionali statutariamente previste.

 

Possono essere soci di “Ultimi”, in numero illimitato e previa richiesta di adesione, tutti coloro che si riconoscono nello Statuto e intendono prestare la propria collaborazione nell’organizzazione, mossi da spirito di solidarietà per le finalità ivi indicate e che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età.

Inoltre possono essere soci di “Ultimi”, nelle persone dei rispettivi legali rappresentanti, le associazioni, gli enti non lucrativi di diritto privato, le scuole, e gli altri soggetti collettivi operanti a livello locale o nazionale, italiani o stranieri, che perseguano finalità analoghe e compatibili con quelle di “Ultimi”.

Assumono inoltre qualifica di socio gli eletti alle cariche sociali di “Ultimi”, di cui agli articol1 14 e ss. del presente statuto.

L’adesione a “Ultimi” di soggetti associativi di livello nazionale non include i livelli regionali, provinciali, territoriali e di base che possono aderire con specifico atto, con le modalità previste dall’articolo 10 del presente statuto.

Nessun socio di “Ultimi” e nessun organismo territoriale può assumere il nome di “Ultimi”, che resta riservato all’associazione come tale.

La richiesta di adesione, redatta in forma scritta su un apposito modulo predisposto dall’associazione, deve contenere la dichiarazione dell’aspirante socio di condividere le finalità dell’associazione, di accettarne senza alcuna riserva lo statuto e i regolamenti nonché, presa visione della informativa relativa alla privacy, di consentire il trattamento dei dati personali e deve essere presentata al Presidente.

Se a richiedere l’ammissione all’associazione è un soggetto minore d’età, la domanda d’iscrizione dovrà essere controfirmata dall’esercente la potestà parentale.

 

>>>CONTINUA

Finalità generali

 

“Ultimi”, in conformità all’atto di costituzione e agli scopi che si propone, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale ed opera in maniera specifica nelle seguenti aree di intervento:

•assistenza sociale;

•tutela dei diritti;

•tutela dell’ambiente;

•tutela del patrimonio artistico e culturale;

•diffusione della cultura della legalità e lotta ai fenomeni mafiosi.

 

Scopi specifici

  • Diffondere nella comunità i valori della legalità e della lotta a tutti i fenomeni mafiosi e ciò in special modo attraverso azioni di educazione dei giovani e di sostegno a persone in condizioni di concreto disagio economico-familiare e/o di emarginazione sociale, specie in territori degradati e con particolare densità di persone in precarie condizioni socio-economiche, nella consapevolezza che la dispersione scolastica, lo stato di bisogno, la situazione di degrado o sociale e la lontananza dello Stato e delle Istituzioni rappresentano per le organizzazioni criminali terreno fertile per la diffusione dei loro traffici e per “assoldare manovalanza criminale”.

 

DONA IL TUO 5 PER MILLE A "ULTIMI": C.F. 95139800650